Menu Chiudi

In evidenza

MONACHESIMO E UNITÀ DELLA CHIESA

di Monica Della Volpe, OCSO

Data la profonda sintonia del carisma monastico con la grande intenzione ecumenica, vale a dire con la tensione verso l’unità, in diversi monasteri, a partire dalla Comunità Trappista di sr Maria Gabriella dell’Unità (Vitorchiano), da parecchi anni si celebra fedelmente la “Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani”, dal 18 al 25 gennaio. Si segue normalmente il tema proposto dal Centro Pro Unione con le relative indicazioni.

Il tema di quest’anno 2023 “Imparate a fare il bene, cercate la giustizia” sembra tuttavia sancire la fine dell’ecumenismo come lo abbiamo conosciuto a partire dai suoi pionieri, dagli inizi del 900, sino a ieri: un cammino spirituale, di preghiera e di dialogo, per arrivare all’unità delle Chiese cristiane, tanto ardentemente desiderata da Cristo nel Vangelo di Giovanni. 

Ultimi articoli

La Fondazione Monasteri

offre l’ambito di questo sito e un aiuto e consiglio a livello formativo – pastorale particolarmente per gruppi religiosi fragili.

Alcuni strumenti esterni utili:

Per donazioni fiscalmente detraibili alla Fondazione monasteri:

Bonifico bancario su:
IBAN: IT61M0306909606100000002047
Codice SWIFT: BCITITMM
Causale: Fondazione monasteri

 

Restiamo a disposizione degli aventi diritto sulle immagini pubblicate su questo sito, per le quali non ci è stato possibile risalire ai detentori del diritto d'Autore, per l'eventuale rimozione delle stesse se da loro richiesto.

OPERA SAN PIO X

Della società San Vincenzo De’ Paoli per l’assistenza dei monasteri di clausura

Per aiuti ai monasteri

Via XX Settembre, 23
10121 Torino

338 8714418 Antonio
338 8304980 Daniele

info@dalsilenzio.org

www.dalsilenzio.org

Il bollettino “Dal silenzio” comunica notizie dai monasteri e parole per le contemplative.

CNEC

Centro Nazionale Economi di Comunità

www.cnec.it

Il CNEC, associazione tra istituti religiosi ed ecclesiali, si propone di studiare e approfondire i problemi del servizio economale.
Essa offre ai propri soci supporto tecnico amministrativo per una maggiore preparazione degli economi.

L’associazione, inoltre, promuove la valorizzazione e la sostenibilità delle opere nate dai diversi carismi.

Il CNEC stimola gli istituti religiosi alla collaborazione per la gestione e il futuro delle opere.

Infine, si impegna a collaborare con le istituzioni preposte alla guida della vita consacrata (CEI – USMI – CISM),
e con le altre associazioni che operano a favore degli istituti religiosi.